[Logo Casa Delfino Giallo]

Stromboli
Casa del delfino giallo

[Logo Casa Tucano]

Stromboli
Casa del Tucano


[Homepage] [Stromboli] [Isola] [Vulcano] [L'attività vukcanica] [Storia] [Pesci] [Fauna] [Casa strombolana] [Letteratura] [Cinema] [Insediamenti] [Escursioni]

Cucina

La cucina strombolana, tipicamente mediterranea, è caratterizzata dall'uso di ingredienti poveri, reperibili sull'isola. Quasi tutte le ricette, infatti, sono condite con olive, capperi, essenze selvatiche e acciughe. Si segnalano alcune ricette che potrebbero costituite un tipico pasto strombolano.

[Grafica su un'ape]


Penne alla strombolana

Fare un soffritto a base di aglio, cipolla e acciughe sotto sale. Aggiungere pomodoro fresco a pezzetti, capperi, olive verdi, origano, semi di finocchio. Fare cuocere il sugo per circa 20 minuti. Far bollire a parte le penne, scolarle e mescolarle con il sugo.

Pesce spada alla strombolicchio

Fare marinare per un'oretta le fette di pesce spada sotto sale. Successivamente, impanare il pesce con la farina e friggerlo in olio d'oliva bollente. Mettere da parte le fette di pesce fritto. In un'altra padella preparare un soffritto di cipolla e sedano, a cui aggiungere capperi ben sciacquati e olive nere. In una pirofila da forno alternare strati di sugo così preparati a strati di fette di pesce spada. Spolverare con abbondante aceto e cuocere in forno per circa 20 minuti.

Spicchitedda

Tipico dolce stromboliano. Preparare la pasta esterna, impastando con acqua d'alloro bollita 250 grammi di burro e strutto, un chilogrammo di farina e un goccio di vermuth o sambuca. Preparare a parte il ripieno, macinando finemente un chilogrammo di mandorle, un chilogrammo di zucchero, 100 grammi di cannella e due cucchiai di cacao. Impastare il ripieno con acqua di mandarino e aggiungere un cucchiaio di liquore mandarinetto. Terminare quando l'impasto è divenuto omogeneo. Fare delle piccole sfoglie di pasta bianca; alternare le sfoglie al ripieno, fino a raggiungere un'altezza di 6-7 centimetri. La sfoglia superiore viene generalmente "ricamata" con uno strumento per decorazioni, chiamato "pizzicaloro".



I testi e le foto sono stati realizzati da Maria Teresa Natale. È vietato qualsiasi utilizzo senza il consenso dell'autore..


Casa del Delfino Giallo, via Venezia s.n.c., 98050 Stromboli ME)
tel. + 39 3383796269, fax +39065809937, e-mail: <delfinogiallo@delfinogiallo.it>, <http://www.delfinogiallo.it>

Copyright Maria Teresa Natale 2004-02; ultimo aggiornamento 2004-02-15.
Icono de conformidad con el Nivel A, 
	de las Directrices de Accesibilidad para 
	el Contenido Web 1.0 del W3C-WAI   Valid XHTML 1.0!