[Logo Casa Delfino Giallo]

Stromboli
Casa del delfino giallo

[Logo Casa Tucano]

Stromboli
Casa del Tucano


[Homepage] [Escursioni] [Vulcano] [A piedi nell'isola] [Windsurf] [Canoa] [Immersioni]

Passeggiate brevi

Da Scari alla spiaggia della Forgia Vecchia (40 minuti a/r)

Si percorre tutta la spiaggia di Scari verso sud; si attraversa il tratto di scogli che separa le due spiagge. La spiaggia della Forgia Vecchia è la spiaggia più bella dell'isola, in una zona assolutamente selvaggia.

[La Forgia Vecchia]

Da Scari ai Petrazzi (60 minuti a/r)

Alla fine di via Roma, si imbocca il sentiero in terra battuta verso sud, che porta a un'antica cava di rupiddu, materiale vulcanico un tempo utilizzato nell'edilizia. Seguedo il sentiero nella macchia mediterranea, si raggiunge un caratteristico gruppo di rocce a picco sul mare, da cui si gode un bel panorama sulla spiaggia di Scari. Proseguendo, il sentiero si ricongiunge alla strada in terra battuta, imboccata all'inizio.

[I petrazzi]

Stromboli - Semaforo di San Vincenzo (195 m) (4 ore)

Dietro la Chiesa di San Vincenzo, imboccare la via Soldato Francesco Natoli. Dopo un rettilineo, la strada gira a destra; dopo pochi metri, imboccare sulla sinistra il ripido sentiero che porta al Semaforo, stazione militare di vedetta d'inizio secolo in grado si trasmettere e ricevere segnali ottici con le navi. Da essa si gode un bel panorama sull'abitato.

[Passeggiata verso il Semaforo di San Vincenzo]

Stromboli - Cimitero Vecchio (90 minuti a/r)

Dietro la Chiesa di San Vincenzo, imboccare la via Soldato Francesco Natoli. Proseguire fino al termine della strada e imboccare un sentiero nella macchia. Il primo cimitero dell'isola, costituito da circa 60 tombe immerse nella vegetazione, risale agli anni 1901-1902. Le tombe sono spesso ricoperte di mattonelle che a volte si ritrovano anche nelle antiche case strombolane. Scendendo si può visitare anche il Cimitero nuovo, il cui settore più antico è estremamente interessante per l'architettura delle tombe. I due cimiteri possono essere raggiunti anche salendo le scale, nei pressi del forno.

[Tomba del cimitero vecchio]

Ginistra - Lazzaru (60 minuti a/r)

Il sentiero costeggia la scogliera a strapiombo fino alle secche di Lazzaru, dove si trova uno dei più bei fondali dell'isola.

[Lazzaru]




I testi e le foto sono stati realizzati da Maria Teresa Natale. È vietato qualsiasi utilizzo senza il consenso dell'autore..


Casa del Delfino Giallo, via Venezia s.n.c., 98050 Stromboli ME)
tel. + 39 3383796269, fax +39065809937, e-mail: <delfinogiallo@delfinogiallo.it>, <http://www.delfinogiallo.it>

Copyright Maria Teresa Natale 2004-01; ultimo aggiornamento 2004-01-31.
Icono de conformidad con el Nivel A, 
	de las Directrices de Accesibilidad para 
	el Contenido Web 1.0 del W3C-WAI   Valid XHTML 1.0!